Assemblare la piattaforma target con Eclipse 4.6

Scritto il 2 luglio 2016 da

Pochi giorni fa è stata rilasciata la nuova versione 4.6 “Neon” di Eclipse e come tutte le volte che viene rilasciato un aggiornamento ho iniziato ad assemblare la piattaforma target per lo sviluppo delle applicazioni rich client (RCP). L’amara sopresa è stata quella di non trovare più il file delta pack contenente i plugin e i launchers binari per tutti i sistemi operativi supportati tra i file disponibili per il download. Già qualche anno fa uno dei pacchetti che facilitavano la creazione dei target, il platform sdk, è stato eliminato dai downloads. Non un grosso problema, lo si può ricavare dal pacchetto Eclipse SDK standard eliminando le feature e i plugin non necessari con un po’ di lavoro in più, aggiungendo poi il delta pack per avere le opzioni di esportazione multi piattaforma. Ora, senza il delta pack, anche questo non è più possibile.

Un utente sul newgroup eclipse.platform.rcp mi ha indirizzato verso la pagina wiki dedicata alle opzioni disponibili per la costruzione delle applicazioni rcp https://wiki.eclipse.org/Building dalla quale si può apprendere come aggiungere il supporto multi piattaforma ad un target esistente. Inizialmente ho pensato di modernizzarmi ed utilizzare Tycho che è il metodo consigliato, ma l’unica cosa che ho ricavato è stato un mare di errori riguardanti dipendenze non trovate di Tycho stesso o di maven o chissà cos’altro tanto che non sono riuscito nemmeno a compilare gli esempi di riferimento. Tornerò su questo più avanti, intanto rimango con il classico pde build e gli script ant.

Partendo dalle indicazioni della pagina wiki e dopo qualche tentativo fallito, sono riuscito ad ottenere una piattaforma target ragionevolmente completa, tramite la seguente procedura:

  • Aprire Window / Preferences.
  • Trovare Plug-in Development / Target Platform
  • Click Add
  • Selezionare “Nothing: Start with an empty target definition”
  • Click Next
  • Click Add
  • Selezionare “Software Site”
  • Click Next
  • In “Work With” scrivere: http://download.eclipse.org/eclipse/updates/4.6
  • Deselezionare “Group by Category”
  • Selezionare “Eclipse Platform SDK”
  • Selezionare “Eclipse Platform Launcher Executables”
  • Selezionare “EMF – Eclipse Modeling Framework Core Runtime”
  • Selezionare “EMF Common”
  • Selezionare “ECF Core Feature”
  • Selezionare “ECF Core SSL Feature”
  • Selezionare “ECF Filetransfer Feature”
  • Selezionare “ECF Filetransfer SSL Feature”
  • Selezionare “ECF Httpclient4 Filetransfer Provider”
  • Selezionare “ECF Httpclient4 Filetransfer SSL Provider”
  • Deselezionare “Include required software”
  • Selezionare “Include all environments”
  • Premere Finish
  • Premere Finish
  • Premere OK

La piattaforma target viene creata nel workspace in uso quindi è necessario ripetere la procedura per ogni workspace in cui si vuole sviluppare un’applicazione rich client oppure è possibile salvare la configurazione in un file .target riutilizzabile tramite il pulsante “Share”.