Archivio

Archivio per febbraio 2016

Propeller Game Console

Scritto il 25 febbraio 2016 da

Sono felice di presentarvi il mio primo progetto hardware, una console per videogiochi dotata di cartucce intercambiabili in stile retro, basata sul microcontroller Parallax Propeller P8X32A. Per chi non conoscesse questo chip, si tratta di un microcontroller a 32bit con 32k di RAM e 8 core funzionanti in parallelo a 80MHz, il codice e i dati vengono letti da una EEPROM esterna e possiede 32 pin di input/output completamente programmabili. La console utilizza due di questi chip per migliorare le prestazioni e consentire la realizzazione di giochi più complessi di quanto sarebbe possibile con uno solo. Un chip è dedicato alla grafica e all’uscita video, l’altro chip è dedicato all’uscita audio e alla logica del gioco.

P8X Game System

P8X Game System

Caratteristiche Tecniche:

GPU:

  • Parallax Propeller P8X32A
  • 32k RAM (interna)
  • Uscita video VGA a 320×240 pixels e 64 colori

CPU:

  • Parallax Propeller P8X32A
  • 32k RAM (interna)
  • 128k RAM (esterna)
  • Audio Stereo
  • Supporto per due controller a 8 pulsanti

I due chip sono connessi tramite due linee seriali ad alta velocità per comunicazioni bidirezionali e due linee dati generiche, una delle quali è utilizzata dalla GPU per segnalare la sincronizzazione video verticale. Il programma e i dati dei giochi sono memorizzati su due EEPROM, una per la GPU e una per la CPU, saldate sulla scheda della cartuccia.

Ho realizzato i primi prototipi funzionanti e anche se l’SDK non è ancora pronto, ho convertito con successo il gioco open source Abbaye des Morts che utilizza una grafica piuttosto complessa e richiede parecchia memoria, un ottimo test per l’hardware.

Collegamenti: